Visita Posturale Gratuita

Movement effettua visite gratuite per te e la tua famiglia, senza impegni

Molti di noi hanno difetti posturali ma non lo sanno ed una gran parte degli acciacchi di tutti i giorni sono dovuti o riconducibili ad essi.
Una corretta e tempestiva diagnosi può consentire di individuare problemi correlati ad una cattiva postura in una fase in cui i sintomi sono ancora lievi e facilmente risolvibili.

Per questo motivo Movement effettua visite posturali gratuite, per permetterti di effettuare un controllo.



A chi si rivolge questo tipo di controllo?

A tutti. Per ogni fascia di età ci sono delle casistiche di patologie e dolori legati a difetti posturali, alcuni estremamente comuni come il mal di schiena, la cervicalgia, ecc... ma che non sappiamo possono derivare da una postura scorretta.
Quindi giovani, adulti ed anziani possono beneficiare sicuramente di una visita.

Ma non ho sintomi, cosa dovrei controllare?

Nella maggior parte dei casi non ci accorgiamo delle anomalie posturali finché non generano un problema che provoca dolore, a quel punto però la correzione diventa più impegnativa e lunga per il paziente, tanto che spesso può preferire assumere farmaci per alleviare i sintomi, almeno temporaneamente. Tutto questo può essere evitato, individuando eventuali problematiche in fase precoce ed attuando una corretta azione rieducativa e preventiva per il futuro.

In cosa consiste l’analisi posturale?

Una visita prevede:

1) Analisi della postura
2) Suggerimenti comportamentali
3) Eventuale proposta terapeutica per il riequilibrio posturale

Il paziente viene esaminato attraverso un controllo visivo globale su tutti i piani di osservazione per riconoscere la posizione normale o alterata di ogni segmento corporeo.
Grazie ad un’accurata anamnesi, un approfondito esame del soggetto, test in statica ed in dinamica, si rilevano eventuali anomalie come deviazioni della colonna sul piano frontale (scoliosi) o sagittale (riduzione o aumento delle normali curve della schiena), dismetria degli arti, piede piatto, ecc…
L’esame posturale permette quindi di risalire alle eventuali cause di dolori muscolari e/o articolari.

L'anamnesi e l'analisi posturale vengono effettuate al primo incontro con ogni paziente. Successivamente, a seconda del trattamento chinesiologico seguito, l'analisi posturale verrà ripetuta ad intervalli di tempo prestabiliti, per osservare quali modificazioni sono intervenute all'assetto corporeo.
Il paziente potrà quindi osservare in modo semplice e di facile comprensione i progressi ottenuti, rendendosi consapevole fino in fondo del lavoro svolto insieme.